Le manovre di disostruzione pediatriche

Manovre di disostruzione pediatriche

Forse non tutti sanno che ogni anno, in Italia, circa 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo.
Parti di giocattoli, palline, cibo , in particolare caramelle o alimenti non correttamente masticati..sono tanti gli oggetti che possono seriamente mettere in pericolo i nostri bambini.
In una situazione di estremo pericolo come quella che si crea a seguito dell’ingestione di un corpo estraneo l’esecuzione di una corretta manovra di disostruzione fa la differenza. In certi frangenti è importante non solo la tempestività con cui si interviene, ma soprattutto la correttezza delle manovre che vengono applicate: purtroppo, infatti, la maggior parte dei decessi per ostruzione delle vie aeree è causata dalla mancata preparazione del soccorritore che, seguendo il proprio istinto, complica maggiormente la situazione.
A questo proposito è fondamentale sapere che non bisogna mai prendere per i piedi un bambino ostruito o mettergli le dita in bocca: queste operazioni non solo non sono risolutive, ma mettono seriamente a rischio la sua vita.
Ognuno di noi può imparare le giuste manovre di disostruzione delle vie aeree: la Croce Rossa Italiana (http://www.cri.it/manovresalvavitapediatriche) organizza periodicamente incontri informativi e corsi formativi dedicati a genitori, baby sitter, insegnanti, e a chiunque sia a diretto contatto con soggetti in età pediatrica.
In particolare, il corso formativo è un incontro teorico-pratico in cui nell’arco di sole 2 ore, è possibile ricevere le principali nozioni relative alle manovre salvavita e passare così da soccorritore occasionale a soccorritore consapevole.
Il corso formativo segue le linee guida internazionali ILCOR (International Liason Committee On Resuscitation) e prevede l’esecuzione di esercitazioni pratiche su manichini per riprodurre le manovre su neonati e bambini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>