… E la valigia del neonato

(pic by handmaidenbymaria)

E’ la valigia più bella che una mamma possa fare, piena di emozioni, di paure, di sogni che si realizzano.
In genere presso i consultori o il nido degli ospedali le future mamme possono richiedere la lista con tutto l’occorrente per il neonato; questo elenco può variare in base alle richieste delle singole strutture ospedaliere, per cui è consigliabile contattare preventivamente il reparto.
Per quanto riguarda l’abbigliamento la valigia del neonato dovrà contenere:

  • body di cotone a mezza manica o senza maniche in base alla stagione (in genere 4 o 5)
  • tutine o completini in ciniglia o cotone (in genere 4 o 5)
  • calzine in lana o in cotone (in genere 4 o 5)
  • copertina di lana o di cotone
  • berrettina in ciniglia o cotone (in genere usata per la dimissione)
  • pannolini
  • bavaglini

L’utilizzo del ciuccio è spesso sconsigliato, almeno nei primi giorni di vita del bambino, perché potrebbe interferire con l’allattamento al seno, che non sempre si avvia da subito, ma può “partire” dopo qualche giorno.
Per quanto riguarda l’igiene del neonato preferite l’utilizzo del sapone neutro, sia per il bagnetto che per la pulizia di routine che si accompagna al cambio del pannolino.
Ricordatevi che la pelle del bebè è particolarmente delicata, per questo motivo cercate di evitare prodotti contenenti profumi o disinfettanti che alterano il delicato equilibrio dell’epidermide e che possono portare allo sviluppo di infezioni, in particolare di candidosi.
Può risultare molto utile inserire in valigia dell’olio di mandorle dolci: spesso la pelle del neonato è secca (in alcuni casi presenta delle vere e proprie spaccature) e le alte temperature dei reparti ospedalieri favoriscono la sua disidratazione.
Infine ricordatevi di portare un carillon, magari proprio quello che durante la gravidanza avete appoggiato alla pancia per far ascoltare la musica al vostro bimbo: ritrovare una melodia conosciuta lo tranquillizzerà, gli darà serenità in quei primi giorni in cui per lui tutto è nuovo e il mondo è ancora da scoprire.
Di nuovo..buon parto a tutte!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>